Frames

Piccoli e grandi oggetti affollano la nostra quotidianità e quando vorremmo liberarcene la nostra mano si arresta al flebile lampeggiare della luce dei ricordi.

Sono loro che si riaccendono e reclamano una storia, una storia minima, forse banale, ma pur sempre una traccia che merita di essere ascoltata.

Nasce così il progetto FRAMES che, attraverso una narrazione fotografica, prova a ricreare l’intimità perduta tra noi e gli oggetti del nostro passato. Un vecchio abito, un monile, un soprammobile impolverato diventano il pretesto per raccontarsi e raccontare, con leggerezza, distacco e anche con un pizzico di ironia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *